Tasti di scelta rapida

    Festa Nazionale di Monaco

    Il giorno di Saint-Rainier è la Giornata Nazionale Monegasca, una festa per i residenti di Monaco. La Festa Nazionale di Monaco è anche una celebrazione della sua indipendenza, che per Monaco è altrettanto importante quanto lo è il 4 luglio per gli americani. Si tiene ogni 18 e 19 novembre.

    I monegaschi festeggiano esponendo la bandiera monegasca e vestendosi di bianco e rosso. Ci sono festeggiamenti in tutta la città tra cui concerti, sfilate, spettacoli di luci con droni, teatro dal vivo e altre cerimonie.

    Festa Nazionale di Monaco - Messa del giorno nazionale di San Rainier a Monaco 1
    Messa con i reali: un invito ambito

    Festa Nazionale di Monaco: una ricca storia

    Festa Nazionale di Monaco - parata nazionale del giorno di San Rainier di Monaco 1
    si riunirono al palazzo per assistere alla sfilata

    In una forma diversa, la Festa Nazionale di Monaco è stata celebrata per la prima volta daOnorato IIIil 16 maggio 1734 e poi nel 1854. Ma l’attuale itinerario annuale delle celebrazioni per la Festa Nazionale risale solo al regno di Il principe Carlo III (che è anche il fondatore di SBM e il Casinò di Monte-Carlo).

    Fu durante il suo regno che Monaco divenne uno stato moderno e veramente indipendente. Durante il suo regno, le città diMentoneRoquebrune, che costituivano circa l'80% del territorio monegasco, furono formalmente ceduti alla Francia, aprendo la strada al riconoscimento formale francese dell'indipendenza di Monaco. Ribellioni in queste città, aiutate dalRegno di Sardegna, aveva esaurito per decenni le risorse militari di Monaco.

    Carlo III stabilì relazioni diplomatiche e consolari con altri paesi, fondò una bandiera nazionale per il Principato, dotò il Principato di una medaglia (l'Ordine di San Carlo) e di una diocesi autonoma, ristabilì le impressioni monetarie ed emise anche il primo francobollo nella storia del Principato nel 1885. La stessa Monte Carlo (in inglese Mount Charles) prende il nome da Charles.

    Nel 1857, durante il secondo anno del suo regno, Carlo III scelse il 4 novembre come “Festa del Sovrano”, poiché era il giorno del santo patrono. A partire dal suo regno, nel giorno della “Festa del Principe”, come la chiamano i monegaschi, si festeggiava con una Te Deum cerimonia di massa nella Cattedrale di San Nicola. Già nel 1871, a seguito della massa, la prima parata militare ebbe luogo sulla Place du Palais con le guardie del Principe (solo nel 1875 “Carabinieri” ha preso parte alla sfilata.) C'erano anche feste gioiose, fuochi d'artificio, concerti e giochi popolari sulla Roccia.

    Il 19 novembre 1949, Il principe Ranieri III salì al trono. Subito dopo, modificò la data della Festa Nazionale dal 4 novembre (come era da un secolo), al 19 novembre, creando il Sovrano Ordine n°465.

    SAS il Principe Alberto avrebbe potuto scegliere il 15 novembre in onore del suo Santo Patrono. Ma in onore di suo padre, il principe Ranieri, lo mantenne il 19 novembre.

    Festa Nazionale di Monaco - festa nazionale di Monaco 1
    All'interno delle mura del palazzo

    Programma della Festa Nazionale di Monaco 2023

    • Mercoledì 15 novembre 2023, dalle 14:00 alle 18:30: Giornata nazionale dei bambini! All'interno si terrà un pomeriggio interamente dedicato ai bambini dai 4 ai 12 anni sala dello spettacolo. Il concept è quello di ricreare il Principato, i suoi luoghi, i suoi eventi e i suoi simboli attraverso eventi, attività e laboratori. In programma: strutture gonfiabili (foresta esotica, scivolo clown), attività divertenti (giochi in legno, cabine da luna park, ecc.) e giochi (zone di calcio, basket, grande circuito di auto telecomandate di Formula 1, ecc.)! I bambini, dai 4 ai 12 anni, devono essere accompagnati da un adulto.
    • Sabato 18 novembre alle 20:15: Fuochi d'artificio sul porto di Monaco.
    • Sabato 18 novembre dalle 19:30: Una serata festiva si terrà al mercato Condamine . Richiede la prenotazione presso i negozi della Halle.
    • Sabato 18 novembre alle 21:00: Spettacolo musicale con “Biondo, biondo e biondo!” . Formato da Tø, Glär e Mår (un fratello e due sorelle), il trio canta insieme fin dalla prima infanzia svedese. Nutriti da un'insaziabile curiosità e da un amore smodato per i classici della canzone francese, li riscrivono, li stravolgono e li interpretano a modo loro con sorprendente singolarità. I bambini di età pari o inferiore a 10 anni devono essere accompagnati da un adulto.
    • Domenica 19 novembre alle 12:00: Sulla Place d'Armes verrà preparato un pesce gigante con possibilità di ristorazione sul posto o da asporto (senza prenotazione).
    • Domenica 19 novembre alle 11:40: La parata militare in Place du Palais c'è un corteo davanti al Palazzo. Vedrai i Cavalieri di Malta, ambasciatori, consoli e funzionari statali in uniforme.
    • Domenica 19 novembre alle 18.00: La cantante Anna Chedid, meglio conosciuta con lo pseudonimo Nach , si esibirà sul palco dell'Espace Léo Ferré. Autore, compositore, interprete, il musicista 36enne è il più giovane della famiglia Chedid. In occasione della tournée con il suo nuovo album “Peau Neuve”, si fermerà nel Principato accompagnata dal suo pianoforte per un concerto pop-rock francofono molto originale. I bambini di età pari o inferiore a 10 anni devono essere accompagnati da un adulto.
    • Eventi del 19 novembre solo su invito, ai quali parteciperà SAS il Principe:
      • 10:00: Messa Te Deum nella Cattedrale di San Nicola
      • 11:20: Cerimonia del “Premio d'Armi”.
      • 13:00: Pranzo ufficiale
      • 18:00: Concerto
      • 20:30: ricevimento della Festa Nazionale e serata di gala

    Biglietti e informazioni pratiche per la Festa Nazionale di Monaco 2023

    Data: 15 novembre (festa dei bambini), 18 novembre la sera e 19 novembre durante il giorno.

    Programma ufficiale: Disponibile su il sito web della Mairie de Monaco.

    Posizioni: Spazio Léo Ferré , Cattedrale di San Nicola , Piazza del Palais e il mercato La Condamine .

    Biglietti: I biglietti sono gratuiti. Se desiderate i biglietti per gli Eventi della Festa Nazionale, saranno distribuiti presso l'Espace Léo Ferré dalle 8,30 alle 18, l'8 novembre per i monegaschi e il 9 e 10 novembre per i monegaschi e residenti. È necessaria la presentazione della carta d'identità, della carta di soggiorno o del libretto di famiglia per i figli residenti.

    Trasporto: Dai un'occhiata al nostro guida alle opzioni di trasporto di Monaco.

    Per ulteriori eventi, consulta il nostro completare Monaco e la Costa Azzurra calendario eventi.

    Il contenuto è legalmente protetto.

    Hai un consiglio? Invia un'e-mail a [email protected]

    RicercaArchivio
    X
    ar العربيةzh-CN 简体中文nl Nederlandsen Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêsru Русскийes Español