Tasti di scelta rapida

    Comuni dell'Esterel: Saint-Raphaël e Frejus

    Saint-Raphaël e Frejus sono nate come due città vicine, ma nel corso dei secoli si sono fuse al punto che è difficile sapere dove finisce l'una e inizia l'altra. Ora sono essenzialmente una grande città.

    Saint-Raphaël

    Saint-Raphaël è una località turistica per famiglie situata a metà strada sulla Costa Azzurra Saint Tropez e Cannes. Il suo periodo di massimo splendore fu alla fine del XIX secolo, quando furono costruiti splendidi palazzi Belle Époque sul lungomare affacciato sul Mediterraneo. Sfortunatamente, durante la seconda guerra mondiale, tutti gli edifici medievali (tranne una chiesa) furono distrutti dalle bombe.

    Comuni dell'Esterel: Saint-Raphaël & Frejus - guida turistica saint raphael
    Saint-Raphaël

    Sebbene Saint-Raphaël non sia piena di attrazioni turistiche da non perdere, è una delle località più discrete, affascinanti e accoglienti della Costa Azzurra. Puoi facilmente trascorrere una piacevole giornata qui. Ci sono alcune spiagge attraenti a pochi passi dal centro della città e una raffinata selezione di caffè e ristoranti alla moda.

    La prima impressione per molti visitatori sono i bellissimi edifici Belle Époque che si affacciano sul lungomare. Questi furono distrutti durante la seconda guerra mondiale e sono stati ricostruiti nel loro stile originale. Appena nell'entroterra del porto si trova la Basilique Notre Dame de la Victoire, che domina lo skyline di Saint Raphaël. Risalente al 1887 questa bella chiesa è la principale attrazione architettonica e religiosa della città.

    C'è un piccolo centro storico che ospita una serie di attrazioni interessanti e vale la pena girovagare. Si trova intorno alla chiesa medievale di Sant Raféu , che ospita il Musée Archéologique de Saint-Raphaël. Questo museo ha alcuni reperti impressionanti scoperti nella regione, alcuni dei quali risalgono alla preistoria, insieme a una sezione di archeologia subacquea. I visitatori possono salire in cima alla sua torre per godere di una splendida vista sul porto.

    Se preferisci trascorrere qualche ora di relax al sole, ci sono alcune belle spiagge a breve distanza a piedi da Le Vieux Port. I più vicini sono Plage du Frejus a ovest e Plage du Veillat a sud-est.

    Fréjus

    Comuni dell'Esterel: Saint-Raphaël & Frejus - Massiccio dell'Esterel guida turistica frejus 1

    Frejus fu la prima base navale romana del Mediterraneo, una fiorente città ricca di emozioni e di storie. Oggi è una città d'arte, storia e cultura. Fréjus ha conservato diversi monumenti del suo passato. La città possiede un importante patrimonio storico e architettonico, con molti resti romani.

    La magnifica cattedrale del Fréjus è un monumento nazionale con una storia che risale al V secolo. C'è anche un acquedotto romano nel centro della città. Il battistero, che risale al V secolo, è uno dei più antichi di Francia. Nel chiostro, il museo archeologico contiene oggetti rinvenuti a Fréjus.

    Comuni dell'Esterel: Saint-Raphaël e Frejus - l'esterel guida di viaggio frejus 1

    Il porto turistico di Port Fréjus e la spiaggia di sabbia fine all'estremità della spiaggia di Fréjus rendono la città una rinomata località balneare. Tutti i piaceri nautici sono disponibili a Fréjus (bagni in acqua di mare, pesca, navigazione costiera nelle calette, immersioni subacquee, sci nautico, surf windsurf, kayak, kitesurf, vela...), senza dimenticare le fughe provenzali, passeggiate nelle pittoresche stradine , indulgenze gastronomiche (tartufo, miele, olio d'oliva, vino “e Castelli di Fréjus” AOC Fréjus).

    Carlo Lenterico, prolifico scrittore di monumenti antichi di Francia, visitò l'area del Fréjus nella seconda metà dell'Ottocento. Quasi credeva di essere in Italia, come la sua La Riviera Antica e Moderna (1895) testimonia: “L'intero effetto di questo paesaggio meridionale [a Fréjus] è molto più italiano nel senso classico del termine di quanto lo siano molti siti celebri nella stessa Italia. Il carattere della terra è lo stesso, il cielo è lo stesso, l'aria generale di tristezza è la stessa che sulle rive del Tevere, e le rovine romane sparse tutt'intorno rendono la somiglianza ancora più sorprendente.

    La sera, i numerosi bar sul lungomare ti offrono un delizioso bicchiere di vino della casa e patatine fritte fresche senza intaccare troppo le tue tasche, mentre i vicini negozi di souvenir distraggono gli amanti dello shopping che sono in te. Sarai fermato da gente del posto a caso che avvierà una conversazione. È una vita lenta a Frejus e St Raphaël, ma contenta.

    Vuoi scoprire come arrivare a Tra Frejus e Saint Raphael? Guardare la nostra guida: Come arrivare all'Esterel.

    Il contenuto è legalmente protetto.

    Hai un consiglio? Invia un'e-mail a [email protected]

    RicercaArchivio
    X
    ar العربيةzh-CN 简体中文nl Nederlandsen Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêsru Русскийes Español